Grandi opportunità

L’efficienza della tecnologia GEA per fornire pet food di qualità per soddisfare anche il cliente più esigente

L’adozione di animali da compagnia è un trend in continua crescita e con esso la vendita di pet food. Il fatto che gli animali domestici vengano considerati sempre più come membri della famiglia, si traduce nell’esigenza da parte dei produttori di trovare un equilibrio tra il rassicurare i proprietari e sviluppare prodotti salutari per i loro amici a quattro zampe. La tecnologia GEA può colmare questo gap, fornendo agli animali domestici ciò di cui hanno bisogno, ovvero prodotti nutrienti e gustosi.

Pet food e tendenze

Nonostante i proprietari di animali abbiano preferenze variegate sul cibo per animali esistono dei trend comuni nel criterio di scelta: prodotti ad alto contenuto di carne e proteine, prodotti ad alto contenuto di nutrienti, etichette “privo di” e prodotti certificati con ingredienti di qualità, compreso il cibo per animali “human-grade”.

Secondo Euromonitor International, i produttori dovrebbero considerare le seguenti linee guida nel processo produttivo:

• Focus su innovazioni che convincano i proprietari;

• Maggiore segmentazione di prodotto per soddisfare razze specifiche, basandosi su età e lifestyle;

• Spostamento verso il cibo premium e l’uso di prodotti di qualità che promuovano la salute e diano energie all’animale;

• Correlazione tra i prodotti e la nazionalità/cultura utilizzando ingredienti locali;

• Introdurre nuove strutture e consistenze, naturali o poco lavorate.

La maggior parte del cibo per animali, inclusi i croccantini – specialmente per cani e gatti – appartiene a tre categorie: umido, secco o crudo. La carne e derivati, i cereali, le vitamine e i minerali sono gli ingredienti più comuni. Una maggiore attenzione alla salute e al benessere degli animali domestici ha portato alla diffusione di nuovi formati:

• Purea, liquidi e impastati;

• Zuppe e brodi;

• Prodotti a lunga cottura;

• Pressati a freddo;

• Liofilizzato.

L’efficienza della tecnologia GEA nella produzione di pet food di alta qualità

Con più di 80 anni di esperienza nell’industria della lavorazione alimentare, GEA offre soluzioni e tecnologie sia in continuo che in batch. Le soluzioni “human-grade” di GEA vengono utilizzate, dagli ingredienti fino all’installazione dell’impianto, e includono soluzioni per la produzione di pet food secco, umido e crudo. Inoltre, viene inclusa la fase di packaging garantendo prodotti invitanti con lunga conservazione, minimizzando i costi di logistica.

Le tecnologie GEA per la lavorazione della carne vengono utilizzate per preparare ingredienti per la produzione di pet food umido, secco e crudo. GEA offre strumenti dedicati per pre-frantumazione, macinazione, miscelazione, dosaggio, emulsione, pompaggio e trasporto, ma anche macchine che combinano taglio, miscelazione e emulsione in un’unica soluzione.

In uso dagli anni ’50, l’estrusione è rimasta la tecnologia di produzione di cibo secco per animali più utilizzata, con prodotti che generalmente raggiungono una shelf life tra i 10 e i 12 mesi. Nella preparazione di cibo secco per cani (cuscinetti, crocchette, bastoncini dentali e biscotti), GEA si occupa delle fasi di trasporto degli sfarinati, preparazione della carne, estrusione (completata dai processi di essiccatura, aromatizzazione, grassatura e raffreddamento), trasporto del prodotto finito e packaging.

L’efficienza del liofilizzatore GEA RAY® consente ai prodotti per animali di mantenere la maggior parte delle proprietà organolettiche e l’aspetto originale, garantendo una lunga shelf life.

In linea con la richiesta dei consumatori di un cibo per animali più leggero e meno lavorato, crocchette snack e barrette proteiche liofilizzate possono essere classificate come pet food crudo, poiché la temperatura massima del trattamento non supera mai i 40 gradi. La liofilizzazione ferma il decadimento biologico, preservando così molti enzimi naturali e vitamine. Inoltre, il cibo per animali liofilizzato mantiene un aspetto più naturale, rendendolo un prodotto appetitoso e nutriente. I cibi liofilizzati hanno inoltre un peso ridotto, una lunga durata e possono essere conservati a temperatura ambiente.

Infine, è possibile aggiungere un trattamento ad alta pressione o una fase di pastorizzazione ad alta pressione (HPP), per evitare qualsiasi tipo di contaminazione batterica.

Great expectations

Efficient GEA technology for manufacturing high-quality pet food to please even the most finicky consumer

Pet ownership is on the rise – and with it pet food sales. The tendency towards humanization means manufacturers must continually find a balance between pleasing owners and developing healthy foods for these furry friends. GEA technology is helping to bridge this gap, providing pets with the nutrients and foods they both need and enjoy.

Pet food product and format trends

Pet owners’ preferences are diverse, however high-meat, high protein content options as well as single meat source and nutrient-dense choices are popular, as are ‘free-from’ assurances and clean-label products made from the finest quality ingredients, including human-grade pet food. The environmental footprint of products is another aspect consumers are keeping an eye on which is driving the use of alternative proteins, such as insects. The first insect-based dog food in the UK went on sale in early 2019, preceded by similar product launches in the U.S. and mainland Europe. Transparency and traceability are also greatly appreciated, particularly in the shadow of albeit rare, yet life-threatening contamination scares and recalls.

According to Euromonitor International, producers should consider the following when developing pet food products:

• Focus on innovations that entice pet owners

• Increase product segmentation to cater to specific breeds, according to age and lifestyle

• Move towards premiumization and the use of high-quality products with functional ingredients that promote good health or boost energy

• Link products to nationality/culture by using locally-sourced ingredients

• Introduce new textures and formats that are more lightly processed or natural

Most pet food, including treats – particularly for dogs and cats – belong to one of three categories: wet, dry or raw. Meat, meat byproducts, cereals, grains, vitamins and minerals are the most common ingredients. Greater focus on pet health and wellness has resulted in explosion of new formats, such as:

• Purees, liquids and pastes

• Soups and broths

• Gently baked products

• Cold-pressed

• Freeze dried

Efficient GEA technology for producing high quality pet cuisine

With more than 80 years of experience in the food processing industry, GEA offers efficient processes and technologies for both automated and batch pet food processing. GEA’s human-grade food solutions support manufacturers already at the ingredient level up to plant installation and includes technologies for dry, wet and raw pet food production, as well as packaging – ensuring products are attractive, have a long shelf life while minimizing transport costs.

GEA meat preparation technologies prepare ingredients for wet, dry and raw pet food processing. GEA offers dedicated equipment for pre-crushing, grinding, mixing, batching, emulsifying, pumping and handling, as well as machines that combine cutting, mixing and emulsifying in one.

In use since the 1950s, extrusion remains the most common production method of dry pet food, with products generally achieving a shelf-life of 10 to 12 months. GEA dry pet food capabilities (e.g. pillows, kibbles, dental sticks and biscuits) covers flour handling, as well as meat preparation and the entire extrusion process, encompassing drying, flavoring and cooling, as well as final product handling and packaging, including thermoforming and vertical form fill and seal equipment.   

The highly efficient GEA RAY® freeze drier produces pet food products that maintain nearly all of their original nutrient properties and appearance and have a long shelf life.

In line with consumer demand for more lightly processed and natural pet food, freeze dried kibble, snacks and protein bars can be categorized as “raw pet food” given the temperature remains below 40° Celsius (100 degrees Fahrenheit). Freeze drying halts the biological action of decay, thus preserving more of the natural enzymes and vitamins in these foods. They also retain much of their original, uncooked appearance, making it not only an appealing but also a tasty and nutritious option for pets. Likewise, freeze dried foods are lightweight, have a long shelf life and can be stored at room temperature.

Manufacturers can also add a “kill step,” known as high-pressure processing or high-pressure pasteurization (HPP), which some opt for, thus avoiding any issues with bacterial contamination.